Screening: Palestine Underground

PS, 2018, 30'

Palestine Underground è un documentario sulla resistenza dell’emergente scena musicale che ribella e si anima sulla scia delle restrizioni politiche, costruendo dei ponti comunicanti attraverso un sound e un’identità condivisa. Muqata’a è conosciuto come il padre della scena hip-hop underground a Ramallah, città della Palestina. Ex membro del collettivo di successo Ramallah Underground,  Muqata’a rappresenta nel suo documentario la subcultura dance che sta prendendo piede nella regione come atto politico di autoaffermazione contro un sistema chiuso e intransigente.

Palestine Underground fa parte della serie di screenings proiettati alla Reggia di Venaria e curati da 4:3, piattaforma di Boiler Room.